Il prokorn è un tipo di pane con caratteristiche molto diverse dalle altre.
Contiene molti minerali e molto meno sodio rispetto al pane integrale, e ha tante fibre grezze indispensabili per la digestione.
È il pane per chi è attento alla propria alimentazione, e per l’elevato potere saziante per chi si sottopone a diete dimagranti. Ha come base la farina di segale, la sua caratteristica di pane scuro.

La segale è un cereale di origine asiatica largamente diffuso nei Paesi dell’est europeo, maggiormente diffuso in Germania.

Dal punto di vista nutrizionale la segale è il cereale che più si avvicina al frumento. E’ panificabile (anche se non contiene molto glutine) e da origine ad un pane molto scuro, dal sapore caratteristico. Spesso si usano a tale scopo miscele di farine di segale e frumento. In chicchi la segale non è molto usata per via della sua durezza nonostante le sue elevate proprietà nutrizionali. E’ infatti ricca di proteine e sali minerali, ha proprietà lassative e fluidificanti del sangue, rafforza e mantiene elastici i capillari sanguigni prevenendo l’arterosclerosi.

Poi troviamo una buona percentuale di semi di lino, grazie alle loro proprietà benefiche, i semi di lino sono delle perle di salute. La caratteristica principale dei semi di lino è l’elevato contenuto di acidi grassi polinsaturi che  li rendono una delle fonti vegetali di omega 3 più valide in assoluto

questi semi sono vera concentrazione di proteine, minerali e vitamine e aiutano a combattere stipsi, colesterolo e invecchiamento.

riscala

Poi troviamo I semi di girasole.Sono, tra i semi oleosi, quelli che vantano il più basso contenuto calorico, sono composti infatti per circa il 45% da grassi, per il 20-28% da proteine e per circa il 23% da carboidrati.
Prezioso l’elevato contenuto vitaminico: vi troviamo infatti grandi quantità di vitamine B1, B2, B6, A, D e E.
Ottima fonte per l’organismo di magnesio, ferro, cobalto, manganese, zinco e rame. Tra gli acidi grassi essenziali vantano un buona presenza di acido linoleico e acido folico, infine troviamo il mais è chiamato anche grano turco. ne esistono due varietà: il mais bianco e il mais giallo. Il mais può essere considerato un calmante naturale, ed è indicato per chi possiede un metabolismo molto accelerato; inoltre svolge un’attività disintossicante e depurativa e contiene carboidrati, proteine, anche se in quantità minore rispetto agli altri cereali, grassi insaturi, vitamina A e sali minerali.