La Farina di soia è un prodotto che comincia ad essere più conosciuto ed usato in Italia da pochi anni a questa parte, soprattutto tra coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana, grazie al suo alto contenuto proteico. La soia è un legume di cui esistono molte varietà, soia gialla, nera o rossa . La soia gialla è la più utilizzata, di essa si consumano i germogli ed i semi, che possono essere consumati interi, premuti o macinati dai quali si ricavano olio e farina utilizzata in cucina per la preparazione di pane, pasta, dolci e biscotti. Grazie alle numerose proprietà nutrizionali la soia è un alimento ideale per i celiaci e per chi soffre di intolleranze alimentari, in quanto del tutto priva di glutine, ed è largamente utilizzata nelle diete vegetariane e vegane quanto contiene un alta percentuale di proteine, è ricca di fibre ed è pertanto un ottimo sostituto delle proteine animali.

Come tutte le farine di cereali anche quella di soia deriva dalla macinazione dei semi tostati. Essa viene oggi largamente utilizzata in cucina da sola, generalmente quella integrale, per la preparazione di pane, pasta o dolci o anche mista ad altre farine.

soia

Il pane di soia è ideale per i celiaci in quanto la farina di soia è priva di glutine, inoltre è povera di amido quindi ideale per chi ha bisogno di seguire una dieta povera di zuccheri ma ricca di proteine. Infatti il pane di soia è spesso utilizzato dagli atleti nelle palestre, quelli che hanno il bisogno di assumere una quantità elevata di proteine, parliamo di circa 12gr per ogni 100gr.